E se il curriculum fosse sopravvalutato?

Sempre più spesso le aziende mettono alla prova gli aspiranti dipendenti con “gare di idee”. Chi ha la migliore va avanti nella selezione. Perché la preparazione, da sola, non basta

Prendi il curriculum, appallottolalo o incartaci le uova. Sono i consigli, simpaticamente provocatori, di alcuni post su Instagram di Just Knock, piattaforma online di offerte di lavoro. «L’ho provato sulla mia pelle: finiti gli studi, spesso le esperienze professionali mancano o sono poche» dice Marianna Poletti, fondatrice di questa start up. «E il curriculum non riflette tutte le potenzialità della persona».

See more on https://www.donnamoderna.com/news/i-nostri-soldi/curriculum-modello-consigliMathesia-DonnaModerna